Telefono +39 091 6377907
Orari di lavoro Lun - Ven 9:00 - 18:00

Sistemi di spegnimento automatico: cos’è un impianto sprinkler?

impianti sprinkler

Sistemi di spegnimento automatico: cos’è un impianto sprinkler?

La parola sprinkler è traducibile in italiano con “spruzzatore”: tanto basta a far capire il funzionamento di questo impianto automatico, che ha il compito di attivare in maniera immediata un sistema finalizzato a controllare o a spegnere le fiamme.

La funzione dell’impianto sprinkler può essere sia di primo intervento che di estinzione definitiva dell’incendio. Gli ugelli erogatori del sistema, posizionati a livello del soffitto o della copertura, sono infatti chiusi da un elemento termosensibile che ha il compito di rilevare gli incendi.

Quando il calore delle fiamme raggiunge l’elemento termosensibile gli erogatori, alimentati grazie a una rete di tubazioni idriche, si aprono in automatico sull’area interessata. In molte situazioni quattro sprinkler bastano per spegnere l’incendio, ma ci sono casi in cui ne servono di più o bisogna completare lo spegnimento con altri mezzi.

L’acqua viene spruzzata in maniera controllata grazie al deflettore, che ha lo scopo di frazionare il flusso in modo tale che si crei l‘effetto a pioggia. Questo effetto garantisce una maggiore e più veloce estinzione delle fiamme.

Uno dei vantaggi dell’impianto sprinkler è la sua copertura generalizzata: una volta installati gli erogatori sono posizionati in tutti i locali. In più grazie all’azione circoscritta, vengono risparmiati molti costi d’intervento.

Nel corso degli anni gli impianti sprinkler sono stati perfezionati e attualmente si dividono in due tipi.

Il primo è quello a umido, il più classico, caricato con acqua pressurizzata, che funge sia rilevatore che da erogatore. Il secondo è quello a secco, che permette l’afflusso e anche il deflusso dell’acqua dopo l’intervento e fornisce un segnale d’allarme all’attivazione.

Per progettare un impianto sprinkler e scegliere il più adatto occorre rivolgersi ad aziende con esperienza, come BN Service, che si rifacciano alle norme tecniche attuali e che soddisfino le prestazioni richieste all’impianto in termini di densità di scarica e di area operativa.