Telefono +39 091 6377907
Orari di lavoro Lun - Ven 9:00 - 18:00

Addetto antincendio: compiti e responsabilità

addetto antincendio

Addetto antincendio: compiti e responsabilità

Quello dell’addetto antincendio è un ruolo che richiede particolari competenze e una certa preparazione: a lui è affidata la realizzazione di piani antincendi, individuazione di rischi e soluzioni per eliminare situazioni di pericolo.

L’addetto antincendio in generale ha il compito di mettere in pratica le attività di prevenzione degli incendi secondo gli articoli 18 e 43 del Decreto legislativo 81/2008. 

Ma non solo, da lui dipende il piano di evacuazione dei luoghi di lavoro e, in caso di emergenza, le operazioni di salvataggio degli altri lavoratori in coordinamento con i responsabili di primo soccorso.

Il lavoro di un addetto antincendio si può suddividere in due momenti: la normale attività e l’emergenza. Durante la normale attività lavorativa all’addetto antincendio è affidato il controllo e la verifica dell’integrità delle attrezzature presenti nel luogo di lavoro.

Durante un’emergenza, invece, entra in campo una grande responsabilità: dopo aver valutato l’entità dell’emergenza, deve adoperarsi e mettere in atto la procedura di evacuazione e allertare i soccorsi; deve cercare di inibire il flusso di gas tossici e isolare il luogo per non far propagare il fuoco.

Inoltre, è suo compito aiutare le persone presenti ad evacuare il luogo in cui sta avvenendo l’incendio e quindi verificare l’effettivo abbandono di tutti i locali.

Vista l’importanza del ruolo dell’addetto antincendio, la legislatura prevede specifiche norme in relazione alla sua formazione in materia di sicurezza sul lavoro. Bn Service effettua, a questo proposito, corsi antincendio basso e medio rischio pensati per i lavoratori incaricati delle misure antincendio ed evacuazione.